Alitalia chiude: voli annullati dal 15 ottobre

Dopo anni di polemiche e miliardi di fondi pubblici andati in fumo, Alitalia va incontro ad un destino che era segnato già da un pezzo. La ex compagnia di bandiera italiana, più volte salvata dalla bancarotta grazie a molteplici interventi dello Stato (si calcola una spesa di 13 miliardi in 47 anni), si arrende e chiude; al suo posto, arriverà ITA (Italia Trasporto Aereo) una nuova compagnia che sarà operativa a partire dal 15 ottobre, data in cui Alitalia chiuderà per sempre i battenti. Di conseguenza, tutti i biglietti aerei Alitalia acquistati fino ad oggi, dal 15 ottobre non saranno più validi, pur rimanendo rimborsabili. Il Ministero dei Trasporto ha specificato che già da quest’anno, 2.800 dipendenti di Alitalia potranno essere assunti dalla nuova compagnia, seguiti poi da altri 5.700 nel prossimo anno (laddove Alitalia conta oltre 11mila impiegati).

Iscrizione Newsletter

Iscrivendoti, scopri tutte le nostre novità e i nostri eventi franco-italiani