Amazon cerca la Serie A

Secondo un’indiscrezione rilanciata nei giorni da alcuni quotidiani sportivi, il colosso dell’e-commerce sarebbe interessato ad acquisire i diritti di trasmissione delle partite del campionato italiano. Per il nostro calcio sarebbe di sicuro una buona notizia, visto che gli introiti delle squadre italiane derivano per gran parte proprio dai diritti Tv. Secondo quanto rivelato da Tuttosport, la Lega calcio aveva incontrato Amazon nei mesi scorsi ed è ben disposta a parlare dei diritti Tv con altri operatori Ott, le aziende che offrono servizi e contenuti via internet. In altri paesi Amazon è già attiva nella trasmissione di partite di calcio o di eventi sportivi. L’azienda di Jeff Bezos ha fatto le prove generali con la Premier League inglese. In Inghilterra, infatti, Amazon Prime trasmette già 20 partite.