Consumi: Confesercenti, in 6 mesi -1.900 euro, Fase 3 non basta

Se è vero che il mese di maggio ha visto i primi segnali di lenta ripresa, i consumi degli italiani sono ben lontani dal tornare ai livelli precedenti. La Confesercenti ha infatti analizzato gli ultimi dati e ne ha tratto un bilancio, letteralmente, “fortemente negativo, con un calo medio della spesa stimabile in -1.879 € a famiglia”. Ovviamente, le difficoltà dei commercianti variano in base alla geografia della pandemia, con risultati più gravi laddove il Covid ha colpito più duramente. Basta paragonare la Lombardia (-2.214 € a famiglia) con la Calabria che registra le perdite minori, (-1.294 € a famiglia).