Grandi numeri per il Salone Nautico di Genova

Tutto esaurito. Con queste due parole si possono riassumere i risultati del Salone Nautico di Genova di quest’anno. Parliamo del più importante evento nautico dell’intero Mediterraneo, organizzato da Confindustria Nautica, che ha festeggiato nel 2020 la sua 60a edizione; non solo, è anche una vetrina per l’eccellenza italiana nella costruzione di barche da diporto, yacht e accessori nautici. I visitatori sono stati 92.377, ed il 2021 è stato un anno rigoglioso per il settore, che ha visto una crescita del +23,8%; una richiesta talmente alta da generare un clamoroso “tutto esaurito” che ha spiazzato gli stessi armatori e costruttori. “Normalmente per una delle nostre creazioni c’è un tempo tecnico di attesa di circa sei mesi, ma abbiamo venduto tutto e si parla del 2023”, spiegano Fabio Planamente e Veronica Bottasini dal cantiere del Pardo. Il weekend del 18-19 settembre il Salone ha fatto il pieno di visitatori e rispetto all’anno scorso, i contratti firmati sono cresciuti del 12%.

Iscrizione Newsletter

Iscrivendoti, scopri tutte le nostre novità e i nostri eventi franco-italiani