Menu

Italdesign e Airbus presentano la prima automobile volante


La società italiana di progettazione Italdesign, e il costruttore aeronautico europeo Airbus hanno presentato a Ginevra un modello di automobile volante chiamato Pop.Up. Questo veicolo aereo modulabile ed interamente elettrico, è stato concepito per ridurre il traffico nelle megalopoli troppo affollate. Airbus ha scelto di affidare la realizzazione del progetto al celebre studio di progettazione Italdesign, fondato alla fine degli anni ’60 da Giorgetto Giugiaro, designer delle leggendarie Alfa Romeo, Maserati e della prima Golf. Pop.Up è una capsula capace di contenere due passeggeri: la monoscocca in fibra di carbonio misura 2,6 metri in lunghezza, 1,4 metri in altezza e 1,5 metri di larghezza, secondo i dati tecnici di Airbus. Sono previste differenti configurazioni: nel suo utilizzo “terrestre”, a questa capsula si aggiungono quattro ruote, mentre nella versione aerea si trasformerà in una sorta di drone, un veicolo elettrico ed autonomo. I passeggeri devono soltanto pianificare il loro tragitto e prenotare il viaggio attraverso un’apposita applicazione, e Pop.Up si occuperà del resto. Il sistema suggerisce automaticamente la migliore soluzione di trasporto, in funzione delle conoscenze dell’utente, dell’orario, della quantità di traffico, dei costi, delle richieste di covetturaggio. Dopo l’esposizione al Salone di Ginevra, le prime prove su strada sono attese per fine 2017. Pop.Up potrebbe essere commercializzata entro il 2030. Airbus investe 3 miliardi ogni anno per il settore ricerca e sviluppo.