Milano supera la soglia delle 200mila imprese

In due anni, dal 2016 al 2018, le società milanesi iscritte al registro delle imprese sono aumentate del 3,5%, passando da 199mila a 206mila. Il 25% di queste, risiedono nel centro storico (52mila imprese, un aumento del 4,5%). La zona Nord registra un incremento del 23% dell’attività. Il settore moda e design conta 112mila imprese, il cui epicentro si situa nei quartieri del Quadrilatero e di Brera, dove si concentrano 1677 imprese (il 10% del totale). I dati elaborati dalla Camera di Commercio di Milano mostrano un aumento di 1000 imprese nell’universo della moda. Inoltre, sulle 206mila imprese registrate, 31mila appartengono al settore smart city (imprese che si occupano di servizi e innovazioni che vanno dalla tecnologia all’efficienza energetica allo scopo di migliorare la qualità della vita delle persone).