Menu

Numeri da record per la 58a edizione del Salone Nautico di Genova

Un’edizione ottima non solo dal punto di vista dei visitatori e degli affari, ma anche in termini di indotto della Provincia di Genova e di marketing territoriale dell’intera Liguria, in un momento sicuramente critico per tutta l’area. Nel periodo dal 10 al 30 settembre per le diverse fasi (allestimento, manifestazione), l’indotto prodotto dal Salone Nautico sul territorio della città di Genova e della Regione supera i 60 milioni di euro, senza contare le attività organizzate tutto l’anno per manifestazioni sportive, formazione, prove di imbarcazioni riconducibili allo stesso Salone Nautico. Ancora sul fronte cittadino, i numeri importanti che hanno certificato il successo indiscusso della manifestazione – con 174.610 visitatori, +16% in più rispetto allo scorso anno – hanno eco nei 73 eventi organizzati in città nell’ambito del calendario GenovaInBlu. Il Salone Nautico è stato inoltre il palcoscenico per 620 eventi organizzati tra convegni ForumUCINA, seminari, conferenze e feste degli espositori. Genova si conferma sempre più come location permanente per la nautica da diporto. A partire dal mese di ottobre, prenderà il via il programma di promozione internazionale del Salone Nautico e della città di Genova presso i principali saloni esteri: l’Ibex Show a Tampa (Florida), il Fort Lauderdale Boat Show, il METS Trade di Amsterdam, il Boot di Düsseldorf.