THE TRUE ITALIAN TASTE “Tiramisù e cannolo Siciliano”

Il 26 gennaio 2020 é stato organizzato un laboratorio gastronomico “Tiramisù e Cannolo Siciliano”, organizzato dal CCIFM, nell’ambito del progetto “True Italian Taste”. Questo evento si è tenuto durante la fiera mediterranea dedicata alla ristorazione e al canale HORECA.


SHOWCOOKING
“Tiramisù e Cannolo Siciliano”

Di seguito le fotografie dell’evento, un vero successo per il laboratorio gastronomico realizzato il 26 gennaio durante la fiera mediterranea per la ristorazione il canale HORECA.
Un evento “Food in Sud” tenutosi a Marsiglia, in presenza del Console Generale d’Italia a Marsiglia, Alessandro Giovine: due dessert tipici dell’identità della pasticceria italiana sono stati messi all’onore: il tiramisù e cannolo siciliano. Una cinquantina di degustazioni rivolte ad un pubblico professionale invitato ad hoc per questa occasione. Il workshop è stato condotto dal pasticcere italiano Valerio Angelino Catella, medaglia d’argento ai campionati mondiali della pasticceria.


Post di Facebook dell’evento

LA CAMERA DI COMMERCIO ITALIANA PER LA FRANCIA DI MARSIGLIA DIFENDE IL “MADE IN ITALY” NELL’AMBITO DEL PROGETTO TRUE ITALIAN TASTE

La Camera di Commercio italiana per la Francia di Marsiglia aderisce al progetto “True Italian Taste”, promosso e finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico e realizzato da Assocamerestero in collaborazione con 28Camere di Commercio italiane all’estero (12 Europa, 9 Nafta, 7 Asia).

True Italian Taste è parte del programma “The Extraordinary Italian Taste”.

Il filo conduttore del progetto è la protezione e la valorizzazione del Made in Italy di qualità, al fine di combattere le imitazioni, l’“Italian sounding”, che propone beni e prodotti di dubbia provenienza, italiani nel nome o nell’aspetto e che costituiscono un mercato di concorrenza sleale in confronto ai veri prodotti italiani.QUALI SONO GLI OBIETTIVI?


– valorizzare le produzioni autentiche italiane del food&wine comunicandone la qualità nel quadro di una salubrità più generale della dieta italiana;
– aumentare la percezione del consumatore sui prodotti italiani autentici rispetto a quelli italian sounding attraverso una loro maggiore conoscenza;
– aiutare le imprese italiane a posizionarsi sui mercati target anche attraverso incontri di business e/o partecipazione ad eventi di promozione all’estero;
– assistere le imprese italiane già operanti sui mercati target ad aumentare la loro visibilità sui consumatori.

A CHI SI RIVOLGE IL PROGETTO?


Le diverse attività e manifestazioni sono destinate ai professionisti del settore agroalimentare: importatori/distributori, responsabili degli acquisti nelle catene alberghiere e negli specialty stores, chef, food bloggers, giornalisti, nutrizionisti, influencers, testimonials e opinion leaders nel mondo del food e del wellness e consumatori.

Altri eventi sono previsti per il 2020. ULTERIORI INFORMAZIONI