Un italiano trionfa alle Olimpiadi per Giovani Cuochi

42 cuochi da ogni angolo del mondo hanno partecipato all’ottava edizione dell’Olimpiade Young Chef 2022, un concorso di respiro internazionale dedicato ai giovani cuochi in erba. A rendere onore alla cucina italiana è stato lo chef Matteo Cignetti, 19 anni, che ha portato la sua squadra a vincere la medaglia d’oro. La competizione si è svolta in videoconferenza, ed ogni concorrente aveva 4 telecamere puntate sul proprio lavoro, e al contempo era seguito costantemente da due giudici in presenza, che hanno sorvegliato il corretto svolgimento della gara. Cignetti ha trionfato con una tartelletta di frolla con burro, namelaka al cioccolato e creme, marmellate e gelatine fatte con scarti di arance, limoni e albicocche.

Marco Cignetti è originario di Ivrea e si ispira alla scuola culinaria valdostana; giovane, dicevamo, ma guarda già verso il futuro, quando avrà terminato i suoi studi di cucina: “Finita la scuola vorrei lavorare al “Central” di Lima, guidato da Virgilio Martinez, o il “Noma” di Copenaghen, icona della creatività, incoronato migliore ristorante in assoluto dai 50 Best Restaurant. E poi, chissà, magari tornare in Italia e aprire un mio ristorante”.

Gli auguriamo di tutto cuore di riuscirci.

Iscrizione Newsletter

Iscrivendoti, scopri tutte le nostre novità e i nostri eventi franco-italiani